C'è anche un po' di Rovigo sul tetto d'Europa. Nella Fortitudo Bologna, che ieri ha conquistato la European Champions Cup 2019, giocano anche Filippo Crepaldi e Nick Nosti, entrambi ex giocatori del Baseball Softball Club Rovigo. Il primo è rodigino "doc" e come il fratello Enrico, tornato da questa stagione in rossoblù, ha conosciuto il batti e corri grazie alla società polesana. Il secondo è arrivato a Rovigo da San Francisco nel 2010 e con il Baseball Softball Club Rovigo ha giocato due stagioni prima di lanciarsi su palcoscenici più alti con Bologna, Padova e poi di nuovo Bologna. Nell'ultimo atto della prestigiosa competizione continentale la Fortitudo ha sconfitto a squadra olandese L&D Amsterdam con il risultato di 8-0.
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk