Tre competizioni e tante partite in Piemonte per giocatori di baseball e giocatrici di softball. Procede nel segno dello Skatch Boves e del Mondovì la Western League, Seveso sugli scudi nella Next Generation Winter Ball Cup e prima, inedita giornata delle "Ragazze Vincenti Softball Indoor Cup". Il riassunto a seguito:

La settima giornata di Western League

Nel concentramento Bovesano - il settimo della Western League - sono i padroni casa dello Skatch Boves a vincere tutte le loro gare, in seconda posizione si piazzano i ragazzi del Vercelli con tre vittorie e una sconfitta mentre con una vittoria e tre sconfitte si piazza terzo il Fossano. In ultima posizione l’Avigliana Bees con zero vittorie.

Skatch Boves Vs. Fossano 12 – 2

Fossano Vs. Avigliana Bees 10 – 6

Avigliana Bees Vs. Vercelli 4 – 7

Vercelli Vs. Fossano 12 – 1

Avigliana Bees Vs. Skatch Boves 3 – 9

Skatch Boves Vs. Vercelli 5 – 3

Vercelli Vs Avigliana Bees 9 – 2

Fossano Vs. Skatch Boves 4 – 9

Nel concentramento Ligure organizzato dalla Cairese baseball è la squadra del Mondovì che centra il primo filotto di stagione con quattro belle vittorie, segue il Settimo con tre vittorie ed una sconfitta, In terza posizione i New Panthers con tre sconfitte ed una vittoria, mentre fanalino di coda di giornata i padroni di casa della Cairese con quattro sconfitte

Cairese Vs. Mondovi’ 3 – 11

New Panthers Vs. Settimo 3 – 6

Settimo Vs. Cairese 11 – 5

Mondovi’ Vs. New Panthers 11 – 1

Settimo Vs. Mondovi’ 3 – 7

Cairese Vs. New Panthers 1 – 8

New Panthers Vs Settimo 1 – 12

Mondovi’ Vs. Cairese 9 – 1

Prossimo appuntamento con la Western League il 20 gennaio con l’ottavo concentramento organizzato dall’Avigliana Rebels  a Sant’Antonino di Susa, scenderanno in campo le formazioni giovanili dell’Avigliana Girls, dell’Avigliana Rebels, della Cairese del Fossano e del Vercelli.

La classifica dopo la settima giornata vede sempre saldamente in testa i Grizzlies TO48 a punteggio pieno con 12 vittorie, 0 sconfitte ed 3 concentramenti effettuati, segue a ruota il Boves (14-2-4) mentre in terza posizione si piazza Vercelli (10-2-3)

 

Quinta giornata di gare per la Next Generation Winter Ball Cup U15 baseball

Dopo la pausa natalizia, la Next Generation è scesa in campo per il quinto concentramento stagionale del baseball U15 indoor Piemontese/Ligure che si disputato presso il palazzetto “Le Cupole” di via Artom di Torino e visto scendere in campo cinque formazioni: Atletics Novara, Cairese, Grizzlies, Seveso e Settimo.

Il Seveso vince il concentramento con tre convincenti vittorie, segue il Settimo con una vittoria ed un pareggio, terzi i Grizzlies con due sconfitte ed una vittoria. Quarta classificati di giornata la la Cairese con un pareggio ed una sconfitta. Fanalino di coda gli Atletics Novara con due sconfitte.

Grizzlies To48 Vs. Settimo 6 – 10

Cairese Vs. Seveso 3 – 5

Atletics Novara Vs. Grizzlies To48 5 – 10

Grizzlies To48 Vs. Seveso 3 – 4

Settimo Vs. Cairese 2 – 2

Seveso Vs. Atletics Novara 5 – 2

La classifica generale vede in testa la coppia Red Clay Castellamonte (5 partite vinte e zero perse) e Avigliana Bees (4-0) terzi il Porta Mortara Novara (4-1).

Prossimo appuntamento domenica 20 gennaio presso la palestra di Charvensod (AO) – Loc. Pont Suaz, 18 si incontreranno le formazioni di Aosta Bugs, Atletics Novara, Avigliana Bees e Grizzlies TO48 e Skatch Boves.

 

Prima giornata di gare per l’U15 softball

Esordio stagionale della categoria U15 softball nel campionato invernale delle “Ragazze Vincenti Indoor Softball Cup” organizzato del Comitato Regionale FIBS Piemonte.

Presso la palestra “Anna Frank” di Avigliana si è disputata a prima giornata di gare della categoria ha visto il dominio assoluto della squadra Sanremese che ha realizzato subito il primo “sweep” stagionale, subito a ruota le ragazze del La Loggia con due vittorie ed una sconfitta. Terze classificate l’Avigliana Rebels con due sconfitte ed una vittoria mentre rimane al palo il Porta Mortara Novara con tre sconfitte.

La Loggia Softball Vs. Avigliana Rebels 9 – 5

Porta Mortara Novara Vs. Avigliana Rebels 12 – 13

La Loggia Softball Vs. Sanremese 7 – 9

Sanremese Vs. Porta Mortara Novara 12 – 1

Porta Mortara Novara Vs. La Loggia Softball 4 – 13

Avigliana Rebels Vs. Sanremese 13 – 15

Prossimo appuntamento sabato 19 gennaio, nel concentramento di Vercelli, presso la palestra del Sacro Cuore, andrà in scena la seconda giornata con in campo le formazioni di: Athletics Novara, Avigliana Bees, Avigliana Rebels e La Loggia.

Quinta partecipazione stagionale dei biancorossi in questa edizione della Western League baseball U12 ed un altra buona prestazione dai ragazzi di coach Gianni Melis contro i pari età delle società: Atletics Novara, Grizzlies To48, New Panthers e Rho. Domenica 27 gennaio lo Skatch Boves ha disputato quattro incontri di buon livello tecnico mettendo a frutto l’intenso lavoro effettuato nelle sessioni di allenamento in palestra.

I Grizzlies si confermano ostacolo insormontabile per i Bovesani che, pur giocando un gran gara in difesa, non riescono a concretizzare il lavoro nel box di battuta dovendosi arrendere (e questa è la terza volta nella stagione) alla maggior qualità degli avversari che si dimostrano più cinici, concreti e tecnicamente superiori in fase realizzativa. Buone le prestazioni contro Atletics Novara, New Panthers e Rho dove invece si è vista una buona prestazione della squadra con potenti battute e ottime giocate difensive.

La formazione U12 Bovesana ha messo in campo una buona tecnica di base, una discreta visione di gioco ed un bella amalgama di squadra evidenziando però ancora alcune lacune di continuità di rendimento che saranno tema delle prossime sessioni di allenamento in palestra, individualmente da segnalare la prestazione in difesa di Matteo Ariaudo (premiato anche dalla società organizzatrice con il premio FairPlay), Francesco Meinero e di Giacomo Boarino (autori anche di un doppio gioco difensivo di alto livello tecnico) e le potenti battute di Romeo Bovolo (2 home run) e Tommaso Cavallo.

Atletics Novara Vs. Skatch Boves 2 – 11

Skatch Boves Vs. Grizzlies To48 5 – 7

New Panthers Vs. Skatch Boves 3 – 11

Skatch Boves Vs. Rho 9 – 1

Con queste tre vittorie lo Skatch Boves mantiene la seconda posizione nella classifica generale della Western League con 5 concentramenti effettuati, 17 partite vinte e 3 perse dietro ai Grizzlies che viaggiano a punteggio pieno.

I biancorossi scenderanno nuovamente in campo domenica 17 febbraio a Torino ed incontreranno le formazioni giovanili di: Cairese, Cabs Seveso, Grizzlies TO48 e Rho.

Il lungo inverno sta per finire e le scarpe da ginnastica daranno spazio a quelle con i tacchetti che calpesteranno la terra rossa dei diamanti, i coach stanno preparando le squadre agli impegnativi campionati estivi ma senza scordarsi dell’appuntamento indoor più importante della stagione, lo spartiacque, oramai da tanti anni, tra il baseball giocato d’inverno e quello estivo….le finali della Western League.

La squadra del manager Gianni Melis ha raggiunto l’obbiettivo che la società si era posta ad ottobre, quella di consolidare un gruppo caratterizzato da mini atleti con qualche anno di esperienza alle spalle con altri meno o addirittura da neofiti di mazza e pallina. Le tensioni e la poca tranquillità della scorsa stagione sono state spazzate via da un'ondata di entusiasmo da parte dei ragazzi e delle loro famiglie che si è tramutato in divertimento puro e gioia di giocare. Con questa consapevolezza i ragazzi si sono ben allenati mettendo a frutto il loro personale talento impegnandosi a fondo per raggiungere l’obiettivo di crescere tecnicamente senza tralasciare il divertimento e la gioa di stare in campo.

Grazie a questo impegno la squadra ha agguantato un ottimo risultato classificandosi seconda assoluta nella stagione regolare della Western League, i biancorossi sono scesi in campo in sei concentramenti disputando 24 incontri; di questi 20 sono le gare vinte a fronte di sole 4 sconfitte. Numeri importanti che determinano il secondo posto assoluto in classifica generale ma soprattutto tanta soddisfazione dello staff tecnico per l’ottimo risultato ottenuto.

Domenica 31 marzo i Bovesani partiranno per Novara con la consapevolezza del buon lavoro svolto durante l’inverno partecipando al girone finale per il titolo con la tranquillità di chi non ha niente da perdere contro formazioni sulla carta ben più organizzate che la nostra. La squadra di Melis giocherà presso il pala Sartorio di Novara contro le formazioni di Fossano, Rho, Settimo e Seveso. La formula prevede che le prime 10 squadre classificate si rimetteranno in gioco in due distinti gironi a seconda della collocazione in classifica, la vincente del girone affronterà, in semifinale, la seconda del concentramento opposto, le due vincenti disputeranno la finale che decreterà la squadra campione 2018-19.

Tutto il lavoro invernale è naturalmente finalizzato alla discesa in campo per il campionato estivo che partirà sabato 6 aprile con l’opening day della stagione 2019, sul campo amico di Via Peveragno i biancorossi affronteranno l’Avigliana Rebels. Il Boves è stato inserito nel girone “A” insieme Avigliana Bees, Avigliana Rebels, Fossano e Mondovì. Prima dell’opening day della stagione estiva i biancorossi parteciperanno al prestigioso torneo in memoria di Odino Giglioli organizzato, presso lo stadio Comunale di via Passo Buole a Torino, dalla società Grizzlies TO48. Sabato 24 e domenica 25 marzo lo Skatch Boves affronterà le formazioni di Avigliana Rebels, Lodi e Grizzlies.

Dopo la pausa natalizia i giovanissimi atleti di coach Gianni Melis sono pronti a scendere in campo per il loro quarto appuntamento stagionale nel campionato invernale indoor del baseball piemontese. Dopo gli eccellenti risultati ottenuti nei tre precedenti concentramenti (lo Skatch ha un record di 10 partite vinte e due sconfitte) i leoncini biancorossi inaugureranno il 2019 del baseball Bovesano tra le mura amiche della struttura polivalente del palazzetto dello sport “Carlo Giraudo” a Madonna dei Boschi di Boves.

La formazione U12 del baseball Bovesano affronterà i pari età delle società: Avigliana Bees, Fossano e Vercelli. Il play ball davanti al pubblico amico è previsto per le ore 10,30 di domenica 13 gennaio.

La squadra di Melis dovrà dimostrare la continuità e i buoni risultati ottenuti nelle sessioni di allenamento in palestra dove si sono visti notevoli miglioramenti di tecnica di gioco pur con l’inserimento di parecchi mini atleti del 2010 e 2011.

I giovanissimi atleti U12 della compagine bianco rossa sono: Elias Pessione, Francesco Giordanengo, Francesco Meinero, Gabriele Martini, Giacomo Boarino, Luca Bongiovanni, Matteo Ariaudo, Marco Baudino, Riccardo Giraudi, Romeo Bovolo e Tommaso Cavallo.

Questo il programma gare di domenica 13 gennaio 2019.

10,30 Skatch vs Fossano

11,10 Fossano vs Avigliana Bees

11,50 Avigliana Bees vs Vercelli

12,30 Vercelli vs Fossano

13,10 Avigliana Bees vs Skatch

13,50 Skatch vs Vercelli

14,30 Vercelli vs Avigliana Bees

15,10 Fossano vs Skatch

Lo Skatch Boves è sceso nuovamente in campo nella dodicesima giornata della Western League, presso il palazzetto dello sport di Val della Torre.

Un'altra buona prestazione dei giovani atleti Bovesani nel concentramento Torinese nel loro sesto ed ultimo appuntamento stagionale prima delle finali, previste per domenica 31 marzo, a Novara e Vercelli. Gli atleti di coach Gianni Melis impongono il primo stop stagionale alla capolista Grizzlies ma impattano contro il buon gioco del Rho che gli nega lo sweep di giornata.

Con uno score di 17 partite vinte e tre perse i biancorossi si sono presentati in casa della capolista Grizzlies per cercare di infrangere il tabù che li vedeva sempre sconfitti nei tre incontri precedenti.

La squadra di Melis si è presentata in campo determinata a portare a casa la vittoria, dimostrando continuità ed adattamento al gioco tecnico e potente della squadra avversaria, vincendo la gara (4 – 2) grazie, e soprattutto, ad una spettacolare fase difensiva. Nelle gare successive vittorie, con qualche brivido iniziale, contro la Cairese (11 – 5) e, con poca qualità, contro il Seveso (6 – 0). Contro il Rho un’ulteriore calo di concentrazione ha contribuito alla dèbȃcle di giornata che visto i biancorossi arrendersi (0 – 5) al buon baseball dei Lombardi in un incontro giocato senza la necessaria intensità ed adattamento che lo staff tecnico richiede ai ragazzi.

Da segnalare le ottime giocate difensive di Ariaudo, Boarino e Meinero mentre nel box di battuta le valide di Giordanengo e i potenti fuoricampo di Cavallo e Martini

Skatch Boves finale di stagione indoor

Domenica 11 marzo lo Skatch Boves ha partecipato alla giornata conclusiva dell’11a  edizione della Western League, è giusto fare un bilancio della stagione invernale tirando le somme e cominciando a ragionare sulla stagione estiva che tra poco inizierà.

Skatch Boves finale di stagione indoorIl Boves, dopo l’anno di transizione della passata stagione, ha messo in campo una squadra sufficientemente matura giocando un buon baseball, aggiudicandosi un posto nei gironi finali e sfiorando di poco le semifinali che riservavano il posto per l’aggiudicazione del trofeo. Nella western League, generalmente, l'età fa la differenza ed avere una squadra prevalentemente composta da mini atleti, ai quali si insegna costantemente a mettere in campo i fondamentali di gioco detti e provati in allenamento dando sempre il massimo, impegnandosi a fondo ad adattarsi ad ogni situazione e divertendosi nel rispetto dell'avversario, è stato il filo conduttore di tutta la stagione.

Da novembre a marzo i ragazzi sono cresciuti partita dopo partita e l'aver disputato 7 concentramenti e 28 gare contro 19 squadre, apprendimento indispensabile per la crescita non solo sportiva dei ragazzi, a fatto si che il loro bagaglio di conoscenza e tecnica di gioco crescesse nella consapevolezza che servirà sicuramente nelle stagioni a venire. Il Boves chiude la WL con 20 vittorie, 11 sconfitte e 3 pareggi, numeri che fanno parte di quel processo di crescita che la società ha chiesto ai propri tecnici per valorizzare e incrementare il settore giovanile locale.

Skatch Boves Western League finale 2Un doveroso ringraziamento a chi in questi mesi si è dato da fare perché tutto il movimento crescesse, il manager Gianni Melis i coach Sergio Formentelli e Andrea Melis e la dirigente Tiziana Allinio, a tutti questi e ai genitori che hanno sempre accompagnato i lori figli in questa avvincente avventura con un entusiasmo mai domo, confermando la fiducia verso la ns. società quale elemento essenziale per condividere la passione comune e motore di iniziative volte a coinvolgere in maniera attiva il sodalizio nella pratica sportiva, il presidente della società Ilario Zuin vuole dire GRAZIE per l'impegno profuso volto alla continua crescita del batti e corri biancorosso, ringraziamento doveroso anche verso la società Mondovì baseball per la condivisione e la fattiva collaborazione di un progetto a sostegno dell’attività giovanile delle due società con un prestito di alcuni giovanissimi atleti per la categoria U12.

Il Boves chiude la stagione indoor e si apre ufficialmente quella outdoor con i biancorossi impegnati nel campionato ragazzi. Un campionato impegnativo per i Bovesani che incontreranno 6 formazioni in un campionato regionale a girone unico. L'opening day della categoria è fissato per il 7 di aprile, la fine della regolar season il 7 di giugno.

I giovanissimi atleti della compagine bianco rossa sono: Cristian Prazzo, Elias Pessione, Filippo Meinero, Francesco Meinero, Giacomo Boarino, Luca Ferri, Lorenzo Rosso, Matteo Ariaudo, Marco Baudino, Mattia Fariano, Mattia Tarantino, Nathan Formentelli, Romeo Bovolo e Tommaso Cavallo.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk