Il Legnano Baseball Softball è lieto di annunciare l'arrivo di Stefano Frassine come nuovo coordinatore del settore medico ed atletico per la stagione agonistica 2018-19.

Stefano FrassineQuello di Frassine è un ritorno ai colori biancorossi, con i quali aveva già collaborato per sette stagioni, dal 2003 al 2009, e il suo palmares conta di uno Scudetto, una Coppa Campioni, 4 Coppa Italia, una Coppa delle Coppe, una promozione in Serie A1 ed una Coppa Italia A2.

Laureato in fisioterapia con il massimo dei voti, Frassine è specializzato nelle tecniche riabilitative legate allo sport ed ha collaborato con la Nazionale Italiana di ginnastica ritmica (Europei '96) e con la Nazionale Italiana di softball (Europei '04, Mondiali '07).
Dal 2004 al 2007 è stato docente del corso di laurea in fisioterapia all'Università Insubria di Varese, mentre attualmente detiene una cattedra nel medesimo corso alla Ludes University di Lugano.
E' presidente della Associazione Italiana Docenti Kinesio Taping dal novembre 2011, mentre collabora con la FIBS come relatore per clinic nazionali e regionali.

Un caloroso augurio di buon lavoro a Stefano, con la certezza che possa portare la propria professionalità a servizio del Legnano Baseball Softball, che allarga così il proprio staff.

Un dominio tutto tricolore quello che si è visto alla prima giornata del Memorial Vittorio Pino sui diamanti di Legnano e Saronno. Le quattro compagini italiane impegnate nel torneo (Legnano, Nuoro, Saronno e Caronno) sono uscite infatti tutte e quattro vincitrici dai loro rispettivi incontri contro le formazioni statunitensi presenti (College USA - Stripes, Florida Selection, College USA - Stars con queste ultime che hanno giocato due partite).

Sul diamante di Saronno, sceso in campo con mezz'ora d'anticipo rispetto a quello legnanese, il Saronno si è imposto per 2-0 nella sfida inaugurale contro il College USA - Stars, mentre Caronno, affrontando il medesimo avversario poco più tardi, si è aggiudicato l'incontro per 9-3, balzando dunque primo in classifica per via di una miglior differenza punti.Day 1 Memorial

Show anche sul campo principale, ovvero il Peppino Colombo di Legnano, dove le padrone di casa bianco-rosse del Legnano hanno trionfato con il punteggio di 8-1 contro il College USA - Stripes. Merito di un eccellente attacco che ha siglato tutti i punti nelle prime tre riprese e che ha visto nel triplo a basi piene di Valentina Grazzi il principale highlight di serata.

Successo al cardiopalma quello per Nuoro contro Florida Selection, sempre sul diamante legnanese. Dopo essere andate subito in svantaggio le sarde si sono aggrappate ai lanci di Janine Petmecky, capace di chiudere la partita (ai 5 inning) con il 14 K, di cui 13 consecutivi. Con il punteggio fisso sull'1-0 per le statunitensi fino alla parte bassa della quinta ripresa le sarde hanno tirato fuori gli artigli nel momento di difficoltà, trovando un singolo al centro di Boero (con la complicità dell'esterno statunitense Kim non impeccabile) con corridori in seconda e terza base capaci quindi andare a punto e ribaltare la partita sul 2-1 finale per Nuoro. 

Ricordiamo che per poter disputare tutte le sfide in tempi ristretti il Memorial Vittorio Pino prevede, secondo regolamento, partite di massimo un'ora e trenta oppure 5 inning. E' possibile seguire in live streaming gli incontri disputati a Legnano sulla pagina facebook ufficiale della società

Il programma di domani, sabato 21 luglio

Gruppo A: Selection Florida – Legnano (ore 11:00, Legnano)
Gruppo A: Nuoro – STRIPES (ore 15:15, Legnano)
Gruppo A: STRIPES – Selection Florida (ore 17:30, Legnano)
Cerimonia di commemorazione in memoria di Vittorio Pino (ore 20:30, Legnano)
Gruppo A: Legnano – Nuoro (ore 21:00, Legnano)

Gruppo B: Caronno – Saronno All Star (ore 10:45, Saronno)
Gruppo B: Caronno – All Stars (ore 12:45, Saronno)
Gruppo B: All Stars – STARS (ore 15:00, Saronno)
Gruppo B: All Stars – Saronno All Star (ore 17:00, Saronno)

 

E' il Banco di Sardegna Nuoro ad aggiudicarsi la prima edizione del Memorial Vittorio Pino, torneo internazionale di softball ad otto squadre dedicato alla memoria di Vittorio Pino, storico presidente del Legnano Baseball Softball scomparso pochi mesi fa.

Sul diamante Peppino Colombo di Legnano (MI) le sarde si sono imposte per 2-0 nella gara decisiva per il titolo sulle Saronno All Stars, formazione che, oltre ad alcune giocatrici delle biancoblu, comprendeva innesti provenienti da tutta Italia. In finale la protagonista è stata, ancora una volta, Janine Petmecky, vera MVP del torneo legnanese, che ha lanciato uno shutout ed ha sconfitto Chelsea Cohen nello scontro diretto in pedana tra statunitensi.Nuoro vittoria torneo

Il terzo posto è andato al Caronno, abile a sconfiggere il Legnano padrone di casa con il punteggio finale di 10-3. In pedana per le RheaVenders, che per l'occasione schieravano un lineup tutto composto da italiane, Carlotta Salis, giocatrice del Metalco Thunders eccezionalmente in prestito alle neroverdi che si sono aggiudicate così l'ultimo gradino dell'immaginario podio.

Risultato rotondo anche nella finale 5°/6° posto tra All Stars e Selection Florida Stealth, con la selezione "mista" azzurra che ha avuto la meglio per 5-0 grazie ad un'eccellente Carlotta Mori, lanciatrice del Taurus Old Parma, sia in pedana (shutout), sia nel box di battuta (triplo con le basi cariche che ha indirizzato il punteggio finale).

Strepitoso successo italiano dunque, con le cinque compagini nostrane presenti che si sono classificate ai primi cinque posti, scavalcando le selezioni statunitensi presenti a questo Memorial.

Proprio il derby a stelle e strisce tra College USA - Stripes e College USA - Stars, valido per la finale 7°/8° posto, è stato l'incontro più emozionante di giornata. Con le Stars avanti per 8-0, le Stripes sono riuscite nell'impresa di rimontare e di portare il match agli extra-innings, dove - con la regola del tie break - sono andate avanti nel punteggio in due occasioni, venendo però sempre rimontate delle Stars che nella parte bassa del sesto, sotto per 10-9, hanno battuto un walk-off single che ha portato a casa due punti per regalare loro il successo per 11-10.

CLASSIFICA FINALE 1° MEMORIAL VITTORIO PINO

1° Banco di Sardegna Nuoro

2° Saronno All Stars

3° Caronno Softball

4° Legnano Softball

5° All Stars

6° Selection Florida Stealth

7° College USA - Stars

8° College USA - Stripes

Foto: Le ragazze del Nuoro festeggiano la vittoria una volta tornate in Sardegna

Avrà inizio venerdì 20 luglio sul diamante Peppino Colombo di Legnano il "1° Memorial Vittorio Pino", un torneo internazionale ed amichevole di softball ad otto squadre in memoria dello storico presidente del Legnano Baseball Softball A.S.D. scomparso pochi mesi fa.

L'evento, fortemente voluto dal nuovo presidente della società legnanese Massimo Gioachini in collaborazione con il Saronno Softball A.S.D. e la società Dream Team Italy Sports, vedrà la partecipazione di otto formazioni che si scontreranno divise in due gironi nell'arco di tre giorni, da venerdì fino a domenica Memorial Vittorio Pino 22, giorno delle finali.

Oltre al Legnano Softball, quarta classificata nell'ultimo campionato di Serie A2 Softball, prenderanno parte alla competizione il Nuoro Softball, il Caronno Softball ed il Saronno Softball All Star per quanto concerne le compagini provenienti dai campionati nazionali. Ad esse si uniranno inoltre le All Stars (con al suo interno giocatrici da Liburnia, Parma e Novara) e tre formazioni giunte dagli Stati Uniti: Selection Florida, College USA – STRIPES, College USA – STARS, i cui roster verranno completati da alcune giocatrici locali.

Gli incontri del gruppo A, formato da Legnano, Nuoro, Selection Florida e STRIPES, si svolgeranno sul campo Peppino Colombo di Legnano, mentre gli incontri del gruppo B, al cui interno troviamo Saronno, Caronno, All Stars e STARS, avranno luogo nell'impianto di Saronno.
Tutte le finali, domenica 22, andranno in scena in quel di Legnano.

Nella giornata di sabato, indicativamente verso le ore 20:30, verrà tenuta sul campo di Legnano una cerimonia di commemorazione in onore di Vittorio Pino.

PROGRAMMA COMPLETO

Venerdì 20 luglio

Gruppo A: Legnano – STRIPES (ore 18:00, Legnano)
Gruppo A: Nuoro – Selection Florida (ore 20:00, Legnano)

Gruppo B: Saronno All Star – STARS (ore 17:30, Saronno)
Gruppo B: STARS – Caronno (ore 19:30, Saronno)

Sabato 21 luglio

Gruppo A: Selection Florida – Legnano (ore 11:00, Legnano)
Gruppo A: Nuoro – STRIPES (ore 15:15, Legnano)
Gruppo A: STRIPES – Selection Florida (ore 17:30, Legnano)
Cerimonia di commemorazione in memoria di Vittorio Pino (ore 20:30, Legnano)
Gruppo A: Legnano – Nuoro (ore 21:00, Legnano)

Gruppo B: Caronno – Saronno All Star (ore 10:45, Saronno)
Gruppo B: Caronno – All Stars (ore 12:45, Saronno)
Gruppo B: All Stars – STARS (ore 15:00, Saronno)
Gruppo B: All Stars – Saronno All Star (ore 17:00, Saronno)

Domenica 22 luglio

Finale 7°/8° posto: 4° Girone A – 4° Girone B (ore 10:00, Legnano)
Finale 5°/6° posto: 3° Girone A – 3° Girone B (ore 11:45, Legnano)
Finale 3°/4° posto: 2° Girone A – 2° Girone B (ore 13:30, Legnano)
Finale 1°/2° posto: 1° Girone A – 1° Girone B (ore 15:30, Legnano)

Seconda giornata del Memorial Vittorio Pino caratterizzata dalla pioggia torrenziale che si è abbattuta per tutta la notte ed in mattinata sull'Altomilanese, che ha costretto i campi di Legnano e Saronno a far slittare il proprio programma anche di varie ore. Alla fine è però andato tutto per il meglio e si sono conclusi i gironi su ambedue i diamanti, lasciando in dote la classifica finale che determina gli accoppiamenti per le varie finali della giornata di domani.

Sul diamante Peppino Colombo le padrone di casa del Legnano hanno aperto la giornata imponendosi per 6-0 contro Florida Stealth grazie ad un eccezionale secondo inning che ha portato in dote ben cinque punti per le biancorosse e alla coppia Colombo-Grazzi in pedana, capace di tenere a zero l'attacco della compagine di Jacksonville, Florida.

Immediata la risposta del Nuoro, che conferma una volta di più la superiorità delle compagini italiane in questo torneo: la formazione che milita in Serie A1 si è aggiudicata per 8-0 il duello contro il College USA - Stripes con uno shutout di Anna Pirisinusabato giornata memorial

Non sono certamente mancate le emozioni nel terzo scontro in programma il sabato, ovvero il duello tutto a stelle e strisce tra Florida Stealth e College USA - Stripes, con il successo delle ragazze provenienti dalla Florida per 5-4 al termine di un match caratterizzato da varie rimonte e da tante giocate a casa base, dove si è deciso con molte azioni al limite tra l'out e il salvo. 

Per sancire chi avrebbe dovuto disputare la finale per il primo e secondo posto di domenica Legnano e Nuoro si sono affrontate in serata, un prime time d'eccezione anticipato però da un doveroso momento di raccoglimento in onore di colui a cui questo Memorial è dedicato, ovvero Vittorio Pino. Per ricordare l'ex presidente del Legnano Basaeball Softball sono scesi in campo varie personalità, tra cui il nuovo presidente della società Massimo Gioachini, Francesca Pino, figlia di Vittorio, lo storico presidente del Saronno Giancarlo Bianchi, l'assessore allo sport del comune di Legnano Franco Colombo e l'ex vice-presidente della FIBS, nonché storico giocatore del Parma Baseball e della nazionale azzurra, Massimo Fochi.

E' stato poi tempo di scendere in campo per Legnano e Nuoro, e la formazione sarda si è aggiudicata la sfida per 9-0, segnando tutti i punti nelle prime due riprese e controllando poi agevolmente il lineup lombardo grazie ai lanci di Janine Petmecky, autrice in battuta di un fuoricampo da due punti.

Sul campo di Saronno invece la giornata si è aperta con le padrone di casa del Saronno All Stars capaci di superare per 2-1 il Caronno. La formazione neroverde si è poi rifatta poco dopo sconfiggendo con il punteggio di 4-0 le All Stars.
Nelle ultime due partite del raggruppamento B le All Stars hanno trionfato per 6-1 contro le College USA - Stars, perdendo però subito dopo (alla loro terza partita consecutiva) contro il Saronno All Stars per 6-2.

CLASSIFICA GIRONE A

Nuoro: 3-0, 1.000 (19 RS, 1 RA)

Legnano: 2-1, .666 (14 RS, 10 RA)

Selection Florida Stealth: 1-2, .333 (6 RS, 12 RA)

College USA - Stripes: 0-3, .000 (5 RS, 21 RA)

CLASSIFICA GIRONE B

Saronno All Stars: 3-0, 1.000 (10 RS, 3 RA)

Caronno: 2-1, .666 (14 RS, 5 RA)

All Stars: 1-2, .333 (8 RS, 11 RA)

College USA - Stars: 0-3, .000 (4 RS, 17 RA)

PROGRAMMA DOMENICA 22. DAL CAMPO PEPPINO COLOMBO, LEGNANO (MI)

ORE 10:00: College USA - Stripes vs College USA - Stars (Finale 7°/8° posto)

ORE 11:45: Nuoro vs Saronno All Stars (Finale 1°/2° posto)*

ORE 13:30: Selection Florida Stealth vs All Stars (Finale 5°/6° posto)

ORE 15:30: Legnano vs Caronno (Finale 3°/4° posto)

*La finale per l'assegnazione del trofeo è stata anticipata alle ore 11:45 a causa di problemi logistici.

Tutte le partite saranno visibili in live streaming sulla pagina facebook della società.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk