Domenica 10 marzo si è concluso il 2° Torneo di Baseball Indoor Under 12 dedicato alla memoria di Claudio Vaglio. Il torneo, organizzato dalla squadra viterbese di baseball RAMS B.C., si è svolto su tre giornate ed hanno partecipato, oltre alla formazione U12 di Viterbo, le squadre di Montefiascone, Perugia e Nettuno.

Al termine delle tre giornate tutte le squadre si sono affrontate per la finale terzo e quarto posto e la finalissima per il primo e secondo posto.

Il primo incontro ha visto sfidarsi le squadre di Perugia e Montefiascone ed hanno prevalso i ragazzini della compagine falisca con il risultato di 16 a 13.

Più tecnica ed avvincente la partita tra gli arieti viterbesi e gli imbattuti leoni di Nettuno.

In pratica tutto è accaduto nei primi due innings dove ha decisamente fatto la differenza il lanciatore nettunese Filippo Sabatini che ha affrontato solo sette battitori avversari lasciandone ben sei eliminati al piatto.

Al termine dei due inning il risultato era 4 a 0 per i Lions e i Rams Viterbo hanno cominciato a segnare punti solo negli ultimi due inning. Troppo tardi e la partita si è conclusa con il punteggio di 10 a 8 a favore del Nettuno.

Ma aldilà del risultato agonistico, quello che più conta ed è contato è stato spirito di grande gioia e sportività che ha pervaso tutti quelli che hanno partecipato all’evento. Dentro e fuori del campo di gioco. Un grande applauso e ringraziamento a tutti, dirigenti, tecnici, giocatori e pubblico, che ha voluto ed saputo onorare la figura e la memoria di un grande sportivo ed un uomo vero: Claudio Vaglio!

L'entourage del baseball viterbese al Decathlon assieme al Sindaco

Domenica 20 gennaio i ragazzi della Rams Baseball Club Viterbo sono stati tutto il giorno al Decathlon per promuovere il loro sport preferito, cercando di incuriosire e fare proseliti tra i loro coetanei viterbesi che affollavano il negozio.

Giovani atleti in smaglianti uniformi delle rispettive squadre, che partecipano ai campionati Under 12, Under 15 e Under 18, si sono aggirati tra gli scaffali degli articoli sportivi rispondendo alle domande sulle regole e sui ruoli del più seguito ed amato sport americano.

Gradito ospite della manifestazione è stato il signor Marco Brachino, titolare della “Stella Vittoria”, sponsor storico del settore giovanile dei Rams Viterbo.

A fare gli onori di casa, il capitano della squadra campione d’Italia e capitano della nazionale italiana, frutto prezioso del vivaio viterbese: Alessandro Vaglio.

L’illustre ospite, in divisa della nazionale italiana, oltre a firmare autografi e fare fotografie con i curiosi avventori, ha mostrato e spiegato ai più giovani gli strumenti classici del baseball: palla, guantone e mazza. Nel pomeriggio l’ospite più prestigioso. E’ intervenuto, con grande simpatia ed allegria, il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, accompagnato dal consigliere comunale Stefano Caporossi.

Il sindaco si è soffermato a lungo con Alessandro Vaglio divertendosi a usare il guantone e la mazza da baseball ed informandosi sulle reali possibilità della nazionale italiana a superare i prossimi impegni di qualificazioni che possono portare l’Italia del baseball alle Olimpiadi del 2020 a Tokio.

La stagione agonistica del baseball inizia in primavera e si protrae fino alla fine dell’estate. Questa è stata una delle tante iniziative dei dirigenti della squadra dei Rams Viterbo per reclutare nuovi giovani atleti che vorranno divertirsi, giocare e impegnarsi con questo sport nei prossimi campionati giovanili.

Ringraziando sentitamente la direzione del Decathlon di Viterbo, che con infinita cortesia hanno concesso ospitalità e disponibilità per questa manifestazione, i Rams Baseball Club Viterbo danno appuntamento ai ragazzi dai 9 ai 16 anni alle iniziative che seguiranno sicuramente nelle prossime settimane.

Domenica 17 febbraio è iniziato il 2° Torneo di baseball indoor dedicato alla memoria dello scomparso giocatore e coach viterbese Claudio Vaglio.

Il torneo si gioca in tre giornate nella tensostruttura dell’ITT “Leonardo da Vinci” di Viterbo e partecipano le squadre Under 12 di Viterbo, Montefiascone, Nettuno e Perugia.

Madrina della manifestazione la vedova di Claudio, Luisa Panunzi, che ha offerto e distribuito ai giovani atleti delle quattro squadre le maglie con l’immagine stilizzata di marito e con le quali si sono giocate tutte le partite. Direttore e gran cerimoniere del torneo è stato invece il figlio di Claudio, il capitano della Fortitudo Bologna, squadra campione d’Italia, e capitano della Nazionale Italiana di baseball Alessandro Vaglio.

Nell’arco della giornata si sono svolti i primi quattro incontri e questi sono i risultati:

Rams Viterbo – Montefiascone: 10 a 2; Perugia Baseball - Lions Nettuno: 2 a 17; Lions Nettuno – Rams Viterbo: 17 a 4; Montefiascone – Perugia Baseball: 11 a 4

Come si vede i ragazzi di Nettuno hanno dominato i propri incontri ma, a parziale scusante, bisogna sottolineare che alla compagine viterbese all’ultimo momento sono venuti a mancare ben tre validi elementi, costretti al letto per l’influenza stagionale.

Durante la giornata si sono svolte anche due incontri dimostrativi di un innovativo e spettacolare Baseball5, organizzato e diretto da Alessandro Vaglio e giocato tra alcuni studenti del liceo scientifico “Paolo Ruffini” e gli atleti della categoria Under 18 della Rams Viterbo.

Il prossimo appuntamento, per la seconda giornata, è fissato sempre nella tensostruttura dell’ITT per domenica 3 marzo 2019.

La data del 1° settembre 2018 non verrà dimenticata facilmente dai Rams baseball Viterbo. Tutte e tre le squadre saranno impegnate per i play off essendosi classificate ai primi posti nei rispettivi campionati.

Le due squadre giovanili sponsorizzate da “Stella Industria Carni” andranno rispettivamente l’under 12, dei tecnici Quatrini,Monachini e Vignaroli a Firenze per incontrare la soc.Chianti, mentre l’Under 15, dei tecnici Gentili e Bertollini, a Grosseto se la vedranno la Nuova Pianorese di Bologna e la squadra di casa B.S.C . Grosseto.

squadra A2 Rams ViterboLa prima squadra, sponsorizzata dalla “Pasquali Assicurazioni” andrà a disputare le 2 partite di andata a Torino, essendosi classificata seconda nel proprio girone, contro il terzo posto dei piemontesi nel girone nord. Questo avvantaggerà i viterbesi per le partite di ritorno che disputeranno in casa, compresa, se sarà necessaria anche la quinta partita. Ricordiamo che supererà il turno chi si aggiudicherà 3 gare su 5. Il manager Alberto Massini ed il pitching coach Alfonso Calandrelli, hanno preparato scrupolosamente i ragazzi per affrontare la meglio questi importanti incontri. Purtroppo saranno assenti l’interbase Urquiola che è dovuto volare in Florida per la preparazione insieme al padre allenatore e l’atleta De Angelis per motivi di salute. . Lo spogliatoio è entusiasta di questa avventura e l’euforia dà una bella spinta all’intera squadra. < Andiamo a Torino per vincere – sottolinea il manager - anche se siamo abbastanza in emergenza per l’assenze citate. Ma sono fiducioso perchè i ragazzi sono caricati al massimo e punto molto sulle potenzialità di ognuno di loro >.

Domenica 17 febbraio prende il via il 2° Torneo di baseball indoor organizzato dalla RAMS B.C. Viterbo e dedicato alla memoria del compianto lanciatore viterbese Claudio Vaglio.20190210 112857

Alla manifestazione, che si svolgerà nelle domeniche del 17 febbraio, 3 marzo e con le finali il 10 marzo 2019, parteciperanno, oltre alla RAMS, le squadre Under 12 di Montefiascone, Perugia e i Lions Nettuno.

Le partite si susseguiranno per l’intera giornata nella tensostruttura dell’Istituto Tecnico Tecnologico (ITT) “Leonardo da Vinci” di Viterbo, raggiungibile da via Bruno Buozzi.

Nella giornata del 17 febbraio, si svolgerà anche un minitorneo sperimentale di Baseball a 5, giocato dagli studenti della 1°A e 1°B del Liceo Scientifico “Paolo Ruffini”, organizzato e diretto dal capitano della Nazionale Italiana di Baseball Alessandro Vaglio, viterbese e figlio del mai dimenticato Claudio a cui è dedicato il Torneo.

Gli incontri inizieranno alle ore 09:00 e termineranno intorno alle ore 17:30.

Sono invitati tutti gli appassionati di baseball a venire nella citata tensostruttura e ad assistere agli interessanti ed appassionati incontri giocati con grande entusiasmo ed allegria da giovanissimi adolescenti alle prime armi con questa particolare e meravigliosa disciplina sportiva.

Seconda di ritorno col botto per i Rams baseball Viterbo che allo stadio Massini non concedono nulla al Papalini Pesaro battuto in gara1 per 6-2 e in gara2 per 8-2 mettendo una seria ipoteca sui play off. E la classifica conferma l’ipotesi (ormai certezza) visto che il Viterbo è secondo con 12 vittorie nella graduatoria della A2 condotta dal Macerata con 18 risultati postivi e precede Nettuno (9), Grosseto (7), Potenza Picena e Pesaro (5).

Viterbo 0907Soddisfatto il manager Alberto Massini che ha parole di apprezzamento per tutta la squadra ma in particolare per il pitcher Stefano Fanali che ha dimostrato un forte attaccamento alla maglia dei Rams salendo sul mound pochi giorni dopo un intervento chirurgico ginocchio ed evitando così ulteriori problemi di formazione per i vari infortuni di questo (quasi) finale di stagione.

"Stefano ha lanciato per 7 inning" sottolinea Masini "rilevato poi da Carletti, a soli 18 giorni dall’operazione: è un esempio di forza di volontà per i più giovani e voglia di conquistare i play off. Oltre ad avere le qualità di ottimo lanciatore, cosa di cui eravamo già certi, ha confermato le sue innegabili doti umane".

Nella ripresa sono saliti sul monte di lancio Ochoa (7.2 inning) e il closer Hernandez che hanno tenuto a bada le mazze avversarie grazie anche a un’attenta difesa.

Una bella giornata di sport conclusa con la dedica della Clubhouse a due grandi sostenitori del batti e corri, Enzo Gentili e Alvaro Tamantini, tra la commozione generale e brindisi in onore dei due amici scomparsi.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk