Repetita iuvant: ma a volte non si riesce. Confermando i segnali positivi della vittoria in trasferta a Castenaso, i pulcini del Ferrara Baseball trionfano nel doppio confronto esterno con la Nuova Pianorese, cogliendo due importanti vittorie al termine di altrettante sfide in sostanziale equilibrio. La Studapp si aggiudica la prima 11-9, in rimonta: dopo una partenza incerta (con parziale 4-2 per i padroni di casa), i ducali crescono in attacco chiudendo le porte all’ultima difesa, con due preziose eliminazioni di Edoardo Sboto a basi occupate. Copione conforme in gara due: pianoresi determinati al riscatto, biancorossi decisi a fare il bis, attacco prolifico da entrambe le parti, qualcosa di più in difesa per gli ospiti. Da antologia la presa al volo di Damiano Romagnoli, che nel terzo inning frustra definitivamente le ambizioni di recupero biancoverdi. Senza neppure bisogno di giocare l’ultimo attacco, la Studapp si impone 10-8.

Successo che fa morale, ma resta senza seguito nel recupero infrasettimanale a Bologna: la Squirrel sparecchia il doppio confronto complici diversi fattori, inclusi pesi e misure diverse; in inferiorità numerica, la Studapp fa quello che sa e che riesce in gara 1, mantenendo se non altro l’onore delle armi. La seconda partita scorre invece senza storia meritati applausi del pubblico per le atlete di casa; il duca si consola festeggiando il debutto di Leonardo Xu, che al primo turno di battuta in carriera mette a segno un triplo portando a casa due marcature.

Al netto del recupero da fissare contro Ozzano, alla fine del campionato mancano le ultime due gare, a Marrara contro San Lazzaro domenica 16 giugno

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk