Per il Ferrara Baseball, piegato da Imola nella gara di esordio sul Santerno, il Campionato giovanile 2019 inizia nel segno del proverbiale bicchiere. La metà piena vale un brindisi per la squadra Under 12, che seppur alle prime armi ha mostrato gioco, ma soprattutto la mentalità giusta. Quella mezza vuota lascia sete a chi vede aspetti da migliorare: dalla ricerca di maggior efficacia delle batterie alla costanza in battuta, soprattutto quando dalla pedana aumenta il livello di impegno. La Studapp se la gioca alla pari per tre inning, mettendo pure il naso avanti: 2-2 alla prima ripresa, i ducali vanno sotto di uno, e quindi allungano fino al massimo vantaggio 3-4. Imola contiene, specialmente in occasione della bella eliminazione a sinistra (Soglia) su insidiosa mazzata di Abetini, e quindi spacca la partita mandano sul monte il 2007 Baldisserri;  il ragazzo marchia l’incontro con tre out in nove lanci, lasciando il Duca a bocca asciutta pure nell’assalto successivo. I biancorossi accusano e cedono in difesa, capaci comunque di una bella eliminazione su assist (Canola per Sanna in seconda) e un altrettanto pregevole flyout (Balletti, in zona foul). Non ancora matematicamente battuta, Ferrara reagisce d’orgoglio con due run al quinto (Sboto, spinto a punto da sacrificio di Vasta, e Canola salvo su rubata a casa); i padroni di casa però si fanno imprendibili, spremendo dalla parte alta del proprio lineup i quattro punti del ko definitivo (15-6 finale).

“Abbiamo rotto il ghiaccio”, commentano gli allenatori Benetti e Marzaduri, “E la prestazione è positiva al di là del risultato. Complimenti alle due squadre, che hanno offerto spettacolo: loro hanno lanciato meglio, noi ci siamo mossi bene soprattutto sulle basi. La nostra preoccupazione per questo esordio era schierare in campo un gruppo che mostrasse almeno idee chiare: in questo senso, i segnali sulla preparazione tattica dei ragazzi sono incoraggianti. La testa è giusta, sulla tecnica lavoreremo”. Prossimo turno ancora in trasferta, sabato 13 aprile a Pianoro; attesa anche per il debutto degli Esordienti, impegnati domenica 14 a Castenaso.  

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk