Lo staff tecnico delle giovanili biancorosse riabbraccia l’allenatore dominicano, già tra i protagonisti della rifondazione. Inizia un progetto a lungo termine con il BCM Minerbio.

Enmanuel HerreraIn vista della stagione agonistica 2018-19, colpo a sorpresa per la StudApp Ferrara Baseball, che avvia una seconda collaborazione con l’allenatore dominicano Enmanuel Herrera. Ex professionista in Italia, Giappone e perfino Major League, Herrera è infatti un gradito ritorno: nel 2014 fu tra i protagonisti della rinascita del baseball a Ferrara, allora sotto il patrocinio del CSI; oltre a guidare per due anni la squadra amatori, contribuì decisamente ad avviare il settore giovanile, impegnandosi tra i primi nella promozione sul territorio. Nel suo curriculum, importanti collaborazioni con società legate a quella ferrarese da solida amicizia, come Castenaso e Minerbio, che pure Herrera continuerà a seguire. La doppia attività rientra nel quadro di un progetto a lungo termine tra le due società: il primo passo sarà la formazione di una rappresentativa comune per il prossimo campionato Under 15.

Educatore sportivo Coni, tecnico federale, studente in corso alla facoltà di Scienze Motorie, Herrera è conosciuto e apprezzato per competenza, carisma e abilità didattiche. “Ritroviamo un pezzo del nostro passato” commenta entusiasta il Presidente Edmondo Squarzanti, “Pronti a farne una colonna del nostro futuro. Le nostre strade si erano interrotte sui progetti, e sui progetti si sono incontrate di nuovo. Il valore di Herrera non si discute, poterci avvalere della sua esperienza sarà una grande occasione per tutto il nostro ambiente.”

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk