Lunedì sera presso il circolo "Aquila - Longhi" sono state presentate le prime squadre seniores baseball e softball del Gruppo Oltretorrente, Ciemme Oltretorrente e Taurus Old Parma che parteciperanno rispettivamente ai campionati di serie A2 baseball e serie A1 softball.

Alla presentazione hanno partecipato il presidente del Gruppo Oltretorrente Andrea Paini, il vice presidente del Gruppo Paolo Poi, il vice sindaco del Comune di Parma con delega allo Sport Marco Bosi, il consigliere regionale Emilia Romagna Barbara Lori, il presidente del circolo "Aquila Longhi" e patron della ditta “Ciemme” Corrado Marvasi, Filippo Comelli, consigliere della Fibs, Barbara Zuelli, presidente comitato regionale Emilia Romagna, il delegato Coni Point Andrea Casella e il titolare della ditta “Nuova Pulichimica” sponsor della A2 baseball Gaetano Maluberti.

Per la Ciemme, composta da un roster di 23 giocatori, confermato il manager Daniele Saccò dopo l’ottima stagione scorsa conclusasi con la promozione. La Ciemme debutterà in campionato nel girone C il 7 aprile ospitando il Modena. Cinque gli acquisti della formazione ammiraglia gialloblù: i lanciatori Stefano Censi dal Parma Clima serie A1, Alexander Viloria (dallo Junior Parma) il ricevitore Andrea Gandolfi proveniente dal Collecchio e due atleti comunitari di nazionalità olandese Zaino Nasib Henriquez (interno) e Nelmerson Xavier Angela (lanciatore) in prestito dalla società Reggio Rays. “L’anno scorso – afferma il direttore sportivo settore baseball Maurizio Renaud – la nostra società ha compiuto due imprese confermando la categoria nel softball e ottenendo il salto di categoria nel baseball. Quest’anno nel baseball vorremmo mantenere la categoria con una certa tranquillità dando spazio ai nostri giovani oltre ai due atleti oltreoceano come Henriquez e Angela”. Il manager Daniele Saccò pone come obiettivo “quello di divertirsi. Ora affronteremo un campionato nuovo dove abbiamo fatto fatica negli anni scorsi. Con i nuovi innesti e l’esperienza maturata dai nostri giovani cercheremo di salvarci il prima possibile e di toglierci qualche soddisfazione”.

Diversi ingressi anche nel softball del confermato manager Andrea Longagnani che ha messo in rosa in pianta stabile due atlete provenienti dal settore giovanile (la lanciatrice Giada Capelli e l’interno Benedetta Mori protagoniste nel 2018 della promozione in serie A2 del Massa Seagulls) e l’ingaggio di due atlete olandesi, Brenda Beers (ricevitore -esterno) e Jessie van Aalst (lanciatore, 1° base, esterno) che daranno il proprio contributo solamente in alcune occasioni causa impegni con la nazionale. La Taurus esordirà questo fine settimana, sabato 30 marzo in casa contro il Bollate. Novità anche in seno allo staff tecnico con il rientro come coach di Romano Giovanardi, i nuovi pitching coach Simona Barillari e Luca Capelli e il preparatore atletico Massimo Bassi. Due le atlete di nazionalità americana inserite in pianta stabile nel gruppo, la lanciatrice Trinity Harrington e la prima base - ricevitore Sarah Edwards. Nella rosa figurano anche l’interno e figlia d’arte Tara Melassi, la lanciatrice Natascia Ablondi e l’esterno Giulia Fattori, provenienti dal Collecchio (A1 softball, Melassi cartellino Crocetta). Secondo il manager Longagnani “ il campionato sarà difficile perché tutte le avversarie si sono rinforzate, è cambiata la formula del torneo con un girone unico. Inoltre questo è l’anno pre olimpico, quindi molte giocatrici straniere vogliono venire a giocare in Italia, ma noi siamo pronti e dobbiamo confermarci”. Secondo il vice sindaco del Comune di Parma Marco Bosi “tutta questa attività è possibile grazie a Paini e di chi sta con lui garantendo impegni per la stagione e responsabilità”.

Pareggio casalingo della della Taurus Old Parma con il Caserta battuto in gara-1 per 3-2 ma vittorioso 1-0 alla nona ripresa al tie-break nella replica dopo che le sette riprese regolamentari si erano chiuse sullo 0-0.

Nella prima partita, successo nel cerchio per Natascia Ablondi, rilievo dopo una eliminazione di Alice Ghillani. Ai fini della vittoria finale, è risultata determinante la valida di Melissa Mazzoni che portava a casa il punto definitivo dell’americana Sarah Edwards. Determinante il triplo centrato dalla stessa Edwards all’esterno sinistro al settimo per il pareggio (2-2) dell’olandese Brenda Beers (che aveva ricevuto la base gratuita). La Taurus, in svantaggio 1-0 in avvio e 2-0 al quinto, rispondeva con tre punti, uno al sesto con Benedetta Mori sostituto corridore di Giorgia Migliorini (in base su valida) in seguito alla base ball ricevuta da Elena Slawitz e due alla settima e ultima ripresa. In precedenza in luce in battuta anche Tara Melassi, protagonista di un triplo alla terza ripresa.

La replica ha visto il duello tra le lanciatrici straniere in pedana, l’americana Trinity Harrington per le gialloblù e la cubana Yilian Tornes per Caserta, colpita dal singolo di Slawitz solamente al settimo inning, mentre le campane all’ultima curva effettuavano la segnatura della vittoria sfruttando un errore difensivo.

Giovanni Squarcia e Paolo Poi durante la presentazione delle squadre giovanili del gruppo Oltretorrente

Nei giorni scorsi il gruppo Oltretorrente baseball softball ha presentato presso la sala “Benedini” Coni Point a Parma le proprie formazioni giovanili baseball e softball.

Nel dettaglio si tratta delle squadre Scuola Baseball Parma 2001 “Centromac”, categoria Principianti Parma 2001 “Faroldi”, Under 12 Parma 2001 “Legnani Corradi Vecchi”, Under 14 Oltretorrente “Cad Dogana Logica”, Under 15 Oltretorrente “Bolzoni Corrado” e Under 18 nel baseball Oltretorrente “La Giovane”, categorie Under 12 Old Parma “Il Parmense Trasporti” e Under 18 nel softball Old Parma “Cà Morganti”. In aggiunta il gruppo gialloblù svolge come Parma 2001 l’abituale attività promozionale di avviamento al baseball e softball nelle Scuole Primarie. Il tutto per centinaia di tesserati tra giocatori, tecnici e dirigenti.

Alla presentazione il presidente del gruppo Oltretorrente baseball softball Andrea Paini si è detto soddisfatto perché “è un risultato importante e significativo fare attività considerando i problemi economici e burocratici. Crediamo che questo sia il massimo risultato possibile. Chiediamo a tutti, genitori compresi, un aiuto per la stagione alle porte”. Il consigliere comunale di Parma Oronzo Pinto ha portato i saluti dell’amministrazione augurando altresì un buon campionato raggiungendo gli obiettivi “rispettando i messaggi degli allenatori e degli arbitri”. Il consigliere federale Filippo Comelli, portando i saluti della federazione italiana baseball softball, ha aggiunto che “la federazione è vicina alle società come l’Oltretorrente che sviluppano lo sport a livello giovanile”.

Il fiduciario del Coni Point di Parma Giovanni Squarcia ha augurato a tutti i giovani e le giovani atlete di “divertirsi ricordandosi di rispettare i valori dello sport come la lealtà”. Il vice - presidente del gruppo Oltretorrente baseball softball Paolo Poi ha fatto il punto sulla situazione relativa al softball: “Quest’anno avremo una squadra di Under 12 al 100% composta da ragazzine oltre a una formazione Under 18 e una squadra categoria Under 15 in collaborazione con il Langhirano che si chiamerà appunto Langhirano. Questo dev’essere un punto di partenza non di arrivo”. Il direttore sportivo del settore baseball gialloblù Maurizio Renaud si è detto “molto soddisfatto di aver messo in campo lo stesso numero di squadre giovanili rispetto all’anno scorso. Abbiamo fatto qualche aggiustamento negli staff tecnici e inserito qualche giocatore proveniente da altre società. Penso che con tutte le squadre possiamo migliorare i risultati dello scorso anno sempre divertendoci”. Il direttore sportivo del settore softball Stefano Cenci ha ribadito la suddivisione delle squadre affermando di “essere fiducioso per grandi campionati”. Alla presentazione ha presenziato anche il presidente del comitato regionale Fibs Barbara Zuelli.

La Taurus Old Parma, all’esordio stagionale nel campionato di serie A1 softball è stata sconfitta sul diamante di casa dalle vice campionesse d’Italia dell’Mkf Bollate per 3-2 in gara-1 e 7-0 nella replica. Nel primo incontro positiva prova della Taurus che ha ceduto solamente di misura in una partita chiusa dalla lanciatrice della nazionale Greta Cecchetti. Per le gialloblù del manager Andrea Longagnani in pedana Alice Ghillani (rilevata da Natascia Ablondi al sesto). Per il Bollate l’ex Sara Riboldi, sostituita alla settima ripresa appunto da Greta Cecchetti. La Taurus era passata addirittura in vantaggio (1-0) al secondo inning con il neo acquisto Tara Melassi, che autrice di un singolo, rubava la seconda base, avanzava in terza sul contatto di Elena Slawitz e volava a casa base sulla volata di sacrificio di Melissa Mazzoni. La formazione lombarda però rispondeva con tre punti al terzo inning, due dei quali entrati sul triplo dell’americana Glover. La Taurus riusciva tuttavia ad accorciare le distanze (2-3) al quinto: valida dell’altro neo acquisto Giulia Fattori, errore difensivo sul contatto di Francesca Contini, singolo della capitana Nicole Gaita e segnatura di Fattori che rubava casa base. Nella replica, esordio nelle fila gialloblù dell’americana Trinity Harrington nel cerchio. Qui è maturata una sconfitta sicuramente più netta frutto anche di 6 errori difensivi. Il box gialloblù ha ottenuto nell’arco dell’incontro solamente una valida, con Gaita alla sesta ripresa. 

Dopo la lunga pausa fase di intergirone per il campionato di serie A1 softball. La Taurus Old Parma affronta sabato alle ore 15 con a seguire gara-2 45’ dopo la fine del primo incontro al campo 3 del centro sportivo “Aldo Notari” la Tecnolaser Europa Pianoro. Domenica 2 settembre la Taurus giocherà invece sempre sul diamante di casa alle ore 11 con replica a seguire 45’ dopo la fine della partita con la Sestese. Riprende anche il campionato di serie B baseball dove la capolista nel girone A Ciemme Oltretorrente disputa la settima giornata di ritorno domenica 2 settembre play ball ore 11 con replica alle 15,30 ospitando il Piemonte Orientale Vercelli al “Cavalli”.   

Paolo Poi consegna targa a Corrado Marvasi, padrone di casa e co-organizzatore del torneo

La 15esima edizione del torneo seniores softball “Giotto Savini – Mario Contini” organizzato dall’Old Parma, società del gruppo Oltretorrente baseball softball di concerto al circolo “Aquila – Longhi” e dedicato alla figura di due ex dirigenti del circolo scomparsi, finisce nelle mani delle Blue Girls Bologna che si sono aggiudicate la manifestazione svoltasi sabato scorso al campo 3 del centro “Aldo Notari”.

Per la formazione felsinea vittoria nel secondo incontro con il risultato di 9-4 sulla squadra di casa della “Taurus” Old Parma, seconda classificata e successo per 15-0 sula Crocetta, terza, nell’ultima sfida in calendario. Nel derby la “Taurus” nella prima partita ha battuto con il risultato di 10-2 la Crocetta. Blue Girls Bologna, rinforzate dall’esterno – prima base – ricevitore Ambra Collina, l’anno scorso a Bussolengo, di ritorno dopo 13 anni, dall’interno figlia d’arte Kelly Sheldon ex Bussolengo, dall’esterno Alice Parisi da Bollate con la lanciatrice californiana Michelle Floyd ex Caronno in arrivo.

Nelle prime sgambate buona impressione anche da parte della “Taurus” che ha presentato l’interno Tara Melassi e la lanciatrice Natascia Ablondi provenienti dal Collecchio e le giovani dal settore giovanile, la lanciatrice Giada Capelli e l’interno Benedetta Mori che l’anno passato hanno conquistato la promozione in serie A2 con la casacca del Massa Seagulls. Nelle fila gialloblù, le americane Trinity Harrington (lanciatore) e il ricevitore – prima base - esterno Sarah Edwards arriveranno nei prossimi giorni.

Siamo solo agli inizi, ma i rispettivi staff tecnici, il manager del Bologna ex ct della nazionale Marina Centrone, Andrea Longagnani della “Taurus” e Pietro Chiesa della Crocetta, hanno dunque tratto buone indicazioni dalle prime uscite. La Crocetta ha pagato, rispetto alle Blue Girls Bologna e alla “Taurus” Old Parma la differenza di categoria, tra serie A2 e serie A1, massimo campionato nazionale di softball. Nella prima gara tra “Taurus” e Crocetta, 3/3 nel box per le gialloblù dell’Old Parma Benedetta Mori e Tara Melassi, triplo per la capitana Nicole Gaita, doppio di Elena Slawitz.Per la Crocetta l’ex Carlotta Mori ha realizzato un doppio. In pedana per la Crocetta si sono disimpegnate Giorgia Grignaffini, Carlotta Mori ed Elena Aroldi, mentre la “Taurus” ha schierato Giada Capelli e Natascia Ablondi. Nella seconda partita tra Blue Girls Bologna e “Taurus”, fuoricampo interno di Giada Giannini e triplo di Alice Parisi per le felsinee, mentre per le gialloblù in evidenza Melissa Mazzoni e Ilaria Chiari, protagoniste di un triplo a testa. Nel cerchio impiegate Alice Ronchetti e Stella Di Luca dal Bologna, Ablondi e Alice Ghillani dall’Old Parma. Nell’ultimo incontro tra Crocetta e Bologna, le ducali hanno utilizzato come lanciatori Aroldi, Giulia Buia e Grignaffini, le felsinee sempre Di Luca e Ronchetti.

Alla fine del torneo, il commento del manager della “Taurus” Andrea Longagnani: “Sono soddisfatto, ho visto cosa abbiamo fatto bene e le cose su cui dobbiamo continuare a lavorare. Mi ha sorpreso in positivo la battuta, siamo più avanti di quanto mi aspettassi”. Al circolo “Aquila – Longhi” si sono svolte in serata le premiazioni condotte dal presidente del gruppo Oltretorrente Andrea Paini delle squadre e la consegna dei premi individuali da parte di Barbara Zuelli, presidente comitato regionale Fibs, Corrado Marvasi, Tullio Zanotti, Adriano Fanti presidente e dirigenti del Circolo “Aquila – Longhi” e Paolo Poi vice presidente del gruppo Oltretorrente. Miglior lanciatore è risultata Alice Ronchetti delle Blue Girls Bologna, miglior battitore (5/6 totale) Benedetta Mori della “Taurus” Old Parma, miglior difensore Claudia Ferrari della Crocetta e mvp, miglior giocatore della manifestazione, Giada Giannini sempre delle Blue Girls Bologna. Il gruppo Oltretorrente ha infine consegnato una targa a Corrado Marvasi padrone di casa e co- organizzatore del torneo.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk