Poche partite nell'inizio della nuova (ed ultima) settimana di regular season. Poche partite, sì, ma tanto divertimento. A cominciare da Phoenix, dove Cardinals e Diamondbacks si sono impegnati in una partita dominata dagli attacchi. Festeggiano i Nationals, che sconfiggono Harper ed i rivali Phillies nell'ultimo atto della rivalità a Washington mentre nella grande mela Marlins e Mets battono due grand slam. I Rays rimontano alla grande contro i Red Sox mentre i Blue Jays vincono al 15esimo inning con walk-off HR.

I St. Louis Cardinals raggingono le 90 vittorie vincendo per 9-7 un match movimentato contro i Diamondbacks padroni di casa. Grazie ai fuoricampo di Edman, dell'ex Goldschmidt e di Yadier Molina, i Cards hanno chiuso la metà del quinto inning avanti 6-2. I Dbacks hanno però rimontato nella parte bassa segnando tre punti e si sono mantenuti ad un punto di distanza fino al nuovo fuoricampo Cardinals di Bader, nell'ottavo. Poi, nel nono, altri due punti di St. Louis con sac fly di Molina e palla mancata mentre nella parte bassa un fuoricampo di Ahmed ed un doppio di Rojas hanno attutito la sconfitta per i desertici.

VIDEO: IL FUORICAMPO DI GOLDSCHMIDT CIRCONDATO DALL'AFFETTO DEL PUBBLICO DI PHOENIX

I Washington Nationals vincono per 7-2 contro i Phillies di Bryce Harper, che in partita è stato protagonista di un singolo, una base su ball, due strikeout ed una assistenza a casa base per far fuori Soto. I capitolini non hanno avuto problemi ed a fine terzo inning erano già sul 3-0 con i fuoricampo di Eaton, Gomes e Turner. Nel quinto, Rendon e Cabrera aggiungono altri due punti mentre il primo punto ospite arriva nel sesto con battuta di Hernandez. I Nats segnano ancora due punti nell'ottavo questa volta con basi su ball (Rendon e Soto) e, dopo aver subito un RBI double da Knapp nel nono, chiudono il match con una grande giocata di Rendon.

VIDEO: ANTHONY RENDON CHIUDE LA PARTITA

A Citi Field due grand slam ed un Jorge Alfaro stratosferico. I Mets di Steven Matz cadono di fronte ai Miami Marlins, che vincono per 8-4 aiutati da Alfaro, protagonista di un solo homer nel secondo e di un grand slam nel sesto, mentre in precedenza Miguel Rojas aveva battuto il momentaneo 2-0. L'unica risposta dei Mets è un grand slam di Rosario nella parte bassa, ma nel settimo i Marlins aggiungono altri due punti grazie ad una chiamata rivista al replay.

VIDEO: GIORNATA STREPITOSA PER ALFARO

I Tampa Bay Rays rimontano dallo 0-4 in un inning ed archiviano la serie con i Boston Red Sox vincendo per 7-4 difendendo la posizione wild card. I Red Sox avevano sorpreso i padroni di casa con i punti battuti da Marco Hernandez, Bradley Jr, Devers e J. D. Martinez, ma nella parte bassa del quarto i Rays segnano tre punti con i fuoricampo di Choi (da tre punti), Brandon Lowe e Willy Adames, che diventa il primo interbase dei Rays ad arrivare a 20 fuoricampo in una stagione. Nel sesto Avisail Garcia aggiunge il punto della sicurezza con un doppio.

VIDEO: LA RIMONTA DEI RAYS

Fuochi d'artificio nel dome di Rogers Centre dove i Toronto Blue Jays hanno vinto per 11-10 contro gli Orioles al 15esimo inning con walk-off HR di Anthony Alford. Di fuoricampo la partita ne ha contati ben 10, equamente divisi tra uccellini canadesi ed uccellini del Maryland. I primi otto punti infatti sono arrivati con 4 fuoricampo (3 di marca Blue Jays, Grichuk, Drury, Davis; ed uno, da tre punti, Orioles con Hays che chiuderà con 5 rbi). Gli O's hanno colpito altri tre fuoricampo nel quinto inning portandosi in vantaggio con Villar, Hays e Ruiz ma la risposta di Biggio riporta tutto in parità. Homer anche per Chris Davis.

VIDEO: IL WALK-OFF DI ALFORD

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk