Gli Houston Astros chiudono definitivamente la corsa alla AL West vincendo in grande stile con i fuoricampo di Springer (3), Bregman e Diaz. I Dodgers arrivano finalmente a 100 fuoricampo grazie anche ad un fuoricampo del partente sud-coreano Ryu mentre i Cubs subiscono uno sweep casalingo dai Cardinals e si allontanano sempre più dalla wild card. Tornano in zona WC invece gli Indians, che appaiano nuovamente i Rays, battuti dai Red Sox.

Gli Astros corrono e appongono i sigilli sulla AL West vincendo per 13-5 con Verlander che festeggia le 20 vittorie in stagione. La squadra texana arriva a quota 102 vittorie e lo fa con una spettacolare tripletta di fuoricampo da parte di George Springer, del 39esimo fuoricampo di Alex Bregman e dell'ottavo di Aledmys Diaz, autore anche di tre valide.

VIDEO: LA TRIPLETTA DI SPRINGER

Tagliano il traguardo delle 100 vittorie anche i Los Angeles Dodgers, e lo fanno prendendosi la rivincita contro i Colorado Rockies, sconfitti per 7-4. I Dodgers reagiscono al 1-0 Rox nel primo inning (HR di Hampson) con un big inning da cinque nel quinto che ha portato le firme di Ryu (solo homer) e Bellinger (grand slam). I fuoricampo di Seager e Smith (7° e 8° inning) servono ad ammortizzare i punti colpiti da Hilliard (HR e doppio).

VIDEO: IL FUORICAMPO DI RYU

Largo successo anche per gli Yankees, che, nella giornata dedicata a C. C. Sabathia, si sbarazzano dei Blue Jays vincendo per 8-3 con i fuoricampo da sei punti totali di Judge, Gardner (9 nel mese di settembre, più di qualsiasi altro battitore) e LeMahieu tra primo e secondo inning, e i punti battuti nel quinto da Stanton (sac fly) e Voit (singolo). I Blue Jays si svegliano soltanto nel finale con una doppietta di fuoricampo di McKinney contro Lyons e Cortes.

VIDEO: I 3 FUORICAMPO YANKEES

Niente da fare per i Chicago Cubs: la squadra di Maddon va in vantaggio nel primo inning su palla mancata di Molina e dopo il pari di Dejong (HR) torna avanti nel sesto con solo homer di Castellanos. Yu Darvish domina sul monte e viste le difficoltà recenti affrontate dal bullpen, Maddon lo tiene anche per il nono. Il giapponese però non è brillante come al solito ed in quattro battitori (triplo di José Martinez, sac fly di Fowler, singolo di Edman e doppio di Goldschmidt) i Cardinals passano avanti mentre Andrew Miller chiude le porte per uno sweep da quattro partite a Wrigley (non succedeva dal primo decennio del novecento) che regala anche il ritorno alla postseason dopo 4 anni.

VIDEO: I CARDINALS ACCEDONO ALLA POSTSEASON

I Brewers rischiano, vincono e lanciano un'opa sulla wild card. Non solo si portano a +4 sui Cubs (magic number scende a 3), ma agganciano anche i Nationals al primo posto. Braun e compagni vincono la decima di dodici partite senza Yelich e fermano i Pirates per 4-3 con 4-out save di Hader ed i fuoricampo di Arcia e Thames (x2, 3 RBI). Nell'ottavo i Pirates ci hanno provato segnando tre punti su errore e su singolo di Cole Tucker.

VIDEO: I FUORICAMPO DI THAMES

I Washington Nationals si vedono raggiungere al primo posto wild card a causa di una sconfitta per 5-3 contro i Miami Marlins, arrivata grazie ad un big inning da quattro punti nel settimo inning con le extrabase hits di Dean (HR), Berti (doppio) e Castro (triplo). I Nats si erano portati avanti con Rendon, una battuta in scelta difesa di Dozier ed un singolo di Voth.

Perdono, stranamente, gli Oakland Athletics, che al Coliseum subiscono la vittoria per 8-3 dei Texas Rangers, che vanno avanti sin da subito con 4 punti nel primo inning battuti dai fuoricampo di Choo, Calhoun (si ripete nel terzo con un altro solo homer) e Andrus. Choo e Santana colpiscono altri due punti nel quarto mentre Mazara batte l'ottavo punto con un fuoricampo nel quinto.

Sconfitta quasi inaspettata anche per i Rays, che perdono la possibilità dello sweep dopo il successo per 7-4 dei Boston Red Sox, trascinati dal partente Eovaldi e da un 3-run HR di Vazquez in un primo inning da quattro punti. Altri punti messi a segno nel quarto (base ball a basi piene e lancio pazzo), e nel settimo su errore difensivo. Per i Rays fuoricampo di Wendle e McKay (da pinch-hitter, primo in carriera).

VIDEO: VAZQUEZ SPIANA LA STRADA AI RED SOX

La sconfitta dei Rays fa rientrare in corsa anche i Cleveland Indians, che vincono per 10-1 in casa contro i Phillies con vittoria di Carrasco (2.2IP, H, 3K) in rilievo di Plutko uscito dopo 4.1IP. Gli Indians hanno beneficiato di un 3-run HR di Mercado nel quinto inning e di sei punti nel settimo inning colpiti da Lindor, Puig e Franmil Reyes (solo homer).

VIDEO: IL 3-RUN HR DI MERCADO

Gli Indians non guadagnano però sui Minnesota Twins che con un 12-8 costringono i Royals alla centesima sconfitta del 2019 con doppietta di fuoricampo di Miguel Sano ed il 40esimo stagionale (e 400esimo in carriera) di Nelson Cruz. Protagonisti anche Marwin Gonzalez ed Eddie Rosario con 3 RBI per parte mentre per i Royals si contano il secondo fuoricampo di Dini e le 200 valide in stagione di Whit Merrifield.

VIDEO: 40 IN STAGIONE PER NELSON CRUZ

Quattro punti nel primo inning colpiti da Robinson Cano e Conforto aiutano i Mets a settare il ritmo nel successo per 6-3 in casa dei Reds. Chiudono un fuoricampo di JD Davis e di Nimmo. Per i Reds sac fly di Aquino e fuoricampo di Farmer e Barnhart.

I Padres rimontano uno 0-4 (trovato dai Dbacks nel secondo inning con Jones, Kelly e Almonte) vincendo per 6-4 con due punti segnati nel quarto (2-run HR di Ty France), nel sesto (singolo di Mejias-Brean e doppio di Francisco Mejia) e nel decimo (walk-off 2-run HR di Mejias-Brean).

VIDEO: IL WALK-OFF DI MEJIAS-BREAN

Risultato un po' a sorpresa anche ad Atlanta, dove i Giants vincono per 4-1 con i punti segnati, tra sesto e settimo, da Longoria (doppio e singolo per 2 RBI) e Rickard (doppio da 2 RBI). Evita lo shutout un groundout di Freeman.

La 110ma sconfitta può aspettare: i Detroit Tigers fermano per 6-3 i Chicago White Sox con i fuoricampo di Candelario, Beckham, Victor Reyes ed il primo in carriera di Willi Castro.

I Baltimore Orioles vincono, in casa, per 2-1 contro i Seattle Mariners ed arrivano a 51 vittorie in stagione grazie alla bella prova di John Means (7IP, 7H, ER, BB, 4K), al rilievo perfetto di Bleier (2IP, K) ed ai punti battuti da Nunez e Chris Davis (HR).

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk