Gerrit Cole e Jack Flaherty continuano a sorprendere a suon di strikeout e prestazioni straordinarie; tutto ancora molto aperto nella lotta wild card in American e National League. I Dodgers tornano al successo mentre la sconfitta casalinga contro gli Yankees costa il posto a Dave Dombrowski. Eugenio Suarez si unisce alla lotta per il titolo dei fuoricampo.

Giorno di festeggiamenti per gli Houston Astros. Nel giorno del compleanno, Gerrit Cole racimola 15 strikeout e diventa il secondo lanciatore con 3 partenze consecutive da almeno 14 strikeout. La sua prestazione è stata ampiamente compensata dalla performance offensiva che per la seconda volta nel 2019 supera le 20 segnature. Tutti i titolari battono almeno una valida nel 21-1 degli Astros sui malcapitati Seattle Mariners. Fra i battitori si distinguono Alvarez (4 valide, 6 RBI), Springer e Marisnick autori di un home run ciascuno e la coppia di rookie Toro-Tucker, che totalizza 4 degli 11 doppi di Houston (record di franchigia).

VIDEO: 15 STRIKEOUT PER GERRIT COLE

I New York Yankees espugnano Fenway Park vincendo per 10-5 una partita che decide anche le sorti di Dave Dombrowski, licenziato dal ruolo di presidente operativo dei Red Sox. Gli Yankees non hanno ricevuto una grande prova da Masahiro Tanaka ma hanno assistito al loro attacco segnare almeno due punti consecutivi dal secondo al quinto inning di gioco grazie ai fuoricampo di Gleyber Torres, Mike Tauchman e Aaron Judge, già protagonista di un RBI single nel terzo. Per i Red Sox fuoricampo anche per Jackie Bradley Jr e Mookie Betts e doppi con RBI per Moreland e Leon.

VIDEO: IL FUORICAMPO PESANTE DI JUDGE

I Los Angeles Dodgers si riscattano evitando una possibile spazzata vincendo per 5-0 contro i San Francisco Giants, grazie ad una bella prestazione del bullpen (con Kenta Maeda protagonista di 4 riprese quasi perfette da rincalzo dell'opener) e grazie ai fuoricampo da due e tre punti colpiti da Beaty nel quarto inning e da Corey Seager nel quinto.

VIDEO: COREY SEAGER ALLUNGA CON IL SUO 3-RUN HOMER

I Detroit Tigers diventano la prima squadra in stagione a raggiungere le 100 sconfitte. A sorridere sono gli Oakland Athletics, che vincono per 3-1 con un groundout di Canha e un doppio da due punti di Khris Davis. L'unico punto dei Tigers arriva nel quinto inning con un solo homer di Christin Stewart.

VIDEO: SEAN MANAEA BLOCCA I TIGERS

Oltre agli A's, vincono anche le altre due pretendenti alla wild card nell'American League. Gli Indians riescono a superare i Minnesota Twins per 5-2 con un'altra buona prestazione di Mike Clevinger ma soprattutto con due punti battuti da Franmil Reyes, i fuoricampo di Santana e Lindor ed una sac fly di Mercado, protagonista anche in difesa. Per i Twins Mitch Garver arriva a quota 29 fuoricampo in stagione.

I Tampa Bay Rays non sbagliano e battono per 8-3 i Toronto Blue Jays. Nel giorno del ritorno di Tyler Glasnow (2 IP, 2 ER), i Rays producono tanto a partire dal fuoricampo di Meadows. Con il triplo da due punti nel secondo attacco di Robertson Tampa Bay mette la freccia, protegge il margine con il buon rilievo di Richards e chiude la porta negli inning successivi. Con un doppio da un punto e un home run da due, Avisail Garcia trascina i Rays nella fuga che si concretizza con tre punti al quinto inning e due al settimo.

Si fa sempre più accesa anche la situazione wild card nella National League: i Chicago Cubs perdono ancora contro i Brewers, questa volta per 8-5, grazie a Braun (RBI double), Perez (RBI single) ed a Tyler Austin (3-run HR), protagonisti nel big inning da 5 punti di Milwaukee nel quarto. La squadra del Wisconsin aveva trovato il vantaggio nel primo (battuta in doppio gioco di Braun) ma si era fatta raggiungere nel terzo da tre punti colpiti da Bote, Lester e Zobrist. I Brewers mettono in cassaforte l'incontro nel sesto (HR di Thames e RBI single di Tyrone Taylor) mente un 2-run HR di Contreras rende meno pesante la sconfitta.

VIDEO: IL FUORICAMPO DI TYLER AUSTIN

I Philadelphia Phillies rimontano sui Mets e si portano a 2 partite di distanza dal secondo posto in compagnia dei Brewers) grazie alla vittoria per 10-7 concretizzatasi tra sesto e settimo inning dove i Phillies segnano un totale di sei punti con Gosselin, i fuoricampo da due punti ciascuno di Franco e Kingery, ed un walk a basi piene di Harper.

Non guadagnano gli Arizona Diamondbacks invece, sconfitti dai Cincinnati Reds per 4-3. I D-Backs subiscono una rimonta d'orgoglio da parte di Cincinnati che ringraziano l'incandescente Eugenio Suarez (anche lui fra i primi della MLB con 44 fuoricampo), autore del fuoricampo in apertura e di quello che ha riequilibrato il match all'ottavo inning. Al nono inning, i Reds si affidano al polivalente Michael Lorenzen, che nel ruolo di pinch-hitter scarica il doppio della vittoria. Per Arizona non basta un altro home run di Ketel Marte

VIDEO: IL WALK-OFF DI MICHAEL LORENZEN

I Washington Nationals salvano l'ultima partita della serie ad Atlanta con la potenza del lineup e i lanci di Max Scherzer. Nel 9-4 finale, i capitolini dettano subito legge contro un Mike Soroka lontano dai fasti migliori. Adam Eaton sblocca la partita con un home run da due punti, poi Yan Gomes e Juan Soto aggiungono un solo home run ciascuno al secondo e al terzo inning. Mentre Scherzer guida la partita, subendo solo un punto sul fuoricampo di Joyce, Washington allunga definitivamente al settimo inning con un altro home run di Yan Gomes e i doppi da un punto di Eaton e Cabrera. Vani i tre punti finali di Atlanta.

VIDEO: DOPPIETTA DI FUORICAMPO PER YAN GOMES

Continua il momento straordinario di Jack Flaherty (0.76 ERA nelle ultime 11 partite), che lancia altre otto riprese inviolate e porta i Cardinals alla vittoria della serie in casa dei Pittsburgh Pirates. Per l'attacco dei Redbirds, sempre più leader della NL Central, sono sufficienti 5 valide, tra cui il singolo di Bader al quinto inning e il doppio del 2-0 di Paul Goldschmidt.

VIDEO: LA PRESTAZIONE DI FLAHERTY

Facile successo, sigillato da un complete game shutout di Sandy Alcantara, dei Miami Marlins per 9-0 sui Kansas City Royals.

Finisce invece al primo extrainning, con walk-off single di Wil Myers, l'incontro tra San Diego Padres e Colorado Rockies terminato con risultato di 2-1 per i californiani.

VIDEO: IL WALK-OFF DI MYERS

Tredicesima vittoria personale per Mike Minor nella vittoria dei Texas Rangers, autori di 20 valide, in casa dei Baltimore Orioles per 10-4.

Jose Abreu e Danny Mendick, al suo primo home run della carriera, assieme ad un bullpen impeccabile, guidano i Chicago White Sox per 5-1 sui Los Angeles Angels.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk