Gli Astros non mollano mai e completano una rimonta complicata grazie ad un walk-off HR di Michael Brantley. Vincono con un walk-off HR anche i Cincinnati Reds mentre gli Indians si staccano anche dalla lotta wild card puniti dal one-hitter di Reynaldo Lopez. Shutout per i Cardinals. In MLB prima lotta tra fratelli lanciatore-battitore con Brian Moran e Colin Moran in Marlins-Pirates.

A Minute Maid Park si conclude, con un walk-off HR di Michael Brantley, una delle partite più intense della stagione, portata a casa dagli Houston Astros, al tredicesimo inning, con il risultato di 11-9 contro i Seattle Mariners dopo che a metà secondo inning il punteggio diceva 7-0 per la squadra di Seattle grazie ad una falsa partenza di Wade Miley (0IP, 5H, 5ER, BB) ed alle prestazioni offensive di Austin Nola e Kyle Seager. Gli Astros non si sono lasciati abbattere ed hanno dimostrato il carattere, ovvero una delle componenti che ne fanno squadra candidata alla World Series: A fine ottavo inning il risultato era di 8-8 grazie ai fuoricampo di Tucker, Reddick, a un doppio di Bregman, ad un triplo di Altuve e ad una sac fly di Brantley; e dopo il secondo fuoricampo di Kyle Seager (12° inning), hanno pareggiato prima con un singolo di Kyle Tucker, e poi vinto con il 2-run HR liberatorio di Brantley.

VIDEO: WALK-OFF HR DI BRANTLEY

Gli Indians crollano e si allontanano dal treno playoff. La squadra di Francona ha subito i Chicago White Sox, che hanno trionfato con il risultato di 7-1, ed il suo lanciatore, quel Reynaldo Lopez che ha concluso il proprio dominio con un complete game, 11 strikeout, 3 basi su ball ed un solo punto sull'unica valida concessa (un doppio di Mike Freeman ai piedi del muro). I White Sox passano avanti nel secondo inning con un 2-run HR di Castillo, poi allungano con Yolmer Sanchez (RBI single e RBI walk), Adam Engel e concludono ancora con un RBI di Castillo.

VIDEO: LA PRESTAZIONE DI REYNALDO LOPEZ

I Minnesota Twins si riscattano e vincono per 2-1 a Fenway Park contro i Boston Red Sox fermando l'attacco di casa con Martin Perez (un solo punto subito con fuoricampo di Betts), con la forza del bullpen e con i punti segnati con una battuta in doppio gioco di Cron ed un RBI single di Astudillo.

VIDEO: CONCLUSIONE IN GRANDE STILE PER I TWINS

Non perdono il ritmo neanche i Tampa Bay Rays, che vincono per 6-4 contro i Blue Jays ai quali non bastano i due fuoricampo di Bo Bichette ed un singolo con RBI di Vladimir Guerrero. A spingere la squadra della Florida ci pensano Tommy Pham, Avisail Garcia, Travis d'Arnaud, Nate Lowe e soprattutto Austin Meadows, protagonista di un fuoricampo e di un doppio.

VIDEO: MEADOWS MANDA AVANTI I RAYS

Proseguono senza sosta anche gli Oakland A's che non si lasciano intimorire dai colpi di Mike Trout (45esimo fuoricampo) e Kevin Smith e vincono per 10-6 sfruttando un big inning da 7 punti nella parte bassa del settimo inning in cui protagonisti sono stati Phegley (fuoricampo), Canha e Profar (walk RBI), Khris Davis (groundout) e Grossman con un triplo. Gli A's segnano anche nella parte bassa dell'ottavo con un RBI single di Profar.

VIDEO: IL SETTIMO INNING DEGLI A'S

Fantastica prestazione dei St. Louis Cardinals che sconfiggono i San Francisco Giants per 10-0 con una straordinaria prestazione del partente Dakota Hudson (6IP, H, 2BB, 2K) e i fuoricampo di Paul Dejong e Rangel Ravelo. Contribuiscono con RBI single anche Goldschmidt, Molina, Carpenter e lo stesso Hudson.

I Cincinnati Reds piegano i Philadelphia Phillies per 4-3, all'undicesimo inning, con walk-off HR di Phil Ervin. I Phillies si sono portati in vantaggio per primi, nel quarto inning, con un doppio di Hoskins ma nel sesto inning hanno subito un paio di fuoricampo da parte di José Iglesias e Eugenio Suarez che hanno portato Cincinnati sul 3-1 prima del nuovo ribaltone, questa volta di marca Philadelphia, con Haseley (RBI single) e Realmuto (HR).

VIDEO: SUAREZ ARRIVA A 41 FUORICAMPO

I Chicago Cubs brillano e vincono per 10-5 contro i Milwaukee Brewers grazie ad un big inning nel sesto inning, che ha rotto il pari e permesso ai Cubs di portarsi sul +5 con sac fly di Rizzo e grand slam di Schwarber. I Brewers hanno provato a rientrare in partita nella parte bassa con solo homer di Spangenberg, ma non basta e nel nono Bote riporta i Cubs sul +5 con un fuoricampo. Protagonisti di fuoricampo anche Hernan Perez, Willson Contreras (già autore di un doppio) e Yasmani Grandal.

VIDEO: IL GRAND SLAM DI SCHWARBER

Ai Washington Nationals non bastano i due punti nel finale prodotti da un fuoricampo di Victor Robles. Gli Atlanta Braves conquistano l'incontro per 4-2 ed allungano ulteriormente in classifica grazie ai protagonisti Albies (doppio), Freeman (singolo), Acuna (fuoricampo) e McCann (singolo), e soprattutto grazie a Max Fried (7IP, H, 9K).

In MLB ad un incontro fratricida lanciatore-battitore non si assisteva dal 1900. È successo a PNC Park di Pittsburgh dove Brian Moran, 30enne lanciatore al debutto in MLB con i Marlins, è risultato essere il lanciatore vincente della sfida contro i Pirates (finita 10-7) e nell'unico inning lanciato (il quarto) ha affrontato e messo strikeout (primo e finora unico strikeout in MLB) il fratello, di quattro anni più giovane, Colin. I Marlins, sotto 5-2 a fine quarto inning, hanno beneficiato di un big inning da quattro punti nel quinto, e di altri quattro punti segnati tra sesto e ottavo.

VIDEO: LO SCONTRO TRA FRATELLI

I Texas Rangers vincono 3-1 a Baltimore rispondendo al vantaggio O's (sac fly di Nunez) con un 2-run HR di Solak nella parte alta del settimo e con un singolo da un punto di Logan Forsythe nel nono. Per Allard il quarto successo in campionato.

I Detroit Tigers tornano a vincere e lo fanno contro i Kansas City Royals, battuti per 6-4 grazie ai fondamentali fuoricampo di Dixon, Lugo e Mercer nel quarto inning, e ad un singolo da due punti di Willi Castro nel sesto rimontando il 3-0 Royals a fine secondo.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk