La giornata di MLB si presenta con due storiche e importanti rivalità: Cubs-Cardinals e Giants-Dodgers, che chiude il calendario di giornata. A vincere sono entrambe le squadre di casa, con i Giants che fermano la striscia di imbattibilità di Clayton Kershaw. Torna in campo Didi Gregorius, ma l'interbase di Amsterdam non basta agli Yankees per fermare gli Indians di Zach Plesac, alla prima vittoria in carriera. Perdono anche i Red Sox mentre Ronald Acuña trova il riscatto contro José Ureña.

I Chicago Cubs partono con il piede giusto e vincono la prima partita della serie contro i Cardinals con il risultato di 3-1. La compagine di Joe Maddon si affida ad uno straordinario Cole Hamels capace di dominare per otto inning shutout nei quali ha permesso solamente tre valide ed una base su ball contro un totale di 10 strikeout. Gli orsetti aprono e chiudono la partita in appena quattro riprese. Nel primo inning segnano due punti con fuoricampo di Baez e nel quarto siglano il 3-0 con un doppio di Caratini. I Cardinals restano muti fino all'uscita di scena di Hamels e segnano il punto della bandiera solamente nel nono inning con fuoricampo di Dejong contro Pedro Strop.

VIDEO: LA PRESTAZIONE DI COLE HAMELS

A San Francisco va in scena un'altra storica rivalità, quella tra Giants e Los Angeles Dodgers. A vincere la prima partita è stata proprio la squadra di casa, per 2-1, che ha inflitto la prima sconfitta a Clayton Kershaw (7IP, 6H, 2ER, BB, 4K) dal 21 luglio, un totale di 22 partite consecutive. I Giants hanno trovato per strada un Drew Pomeranz in forma, capace ci controllare l'incontro per cinque riprese. I Dodgers non hanno mai impensierito seriemante né lui, né Reyes Moronta e sono caduti nel sesto inning con i punti segnati da Belt e Longoria su battute di Pillar e Crawford. Ai losangelini non basta il fuoricampo di Chris Taylor colpito nell'ottavo inning.

La giornata di MLB appena trascorsa ha contato anche due walk-off che hanno permesso a San Diego Padres e Houston Astros di aggiungere un'altra vittoria in classifica. La squadra californiana ha sconfitto i Washington Nationals per 5-4 con un fuoricampo da due punti di Tatis Jr (autore di altre due valide) nel sesto inning (il primo dal rientro dalla IL) ma soprattutto con il primo walk-off in carriera di Austin Hedges, che nel primo inning ha battuto una linea a sinistra per mandare a casa Josh Naylor, il quale aveva precedentemente battuto il punto del pareggio facendo muovere Hosmer (triplo) con una rimbalzante centrale. I texani non sono stati capaci di premiare a dovere Gerrit Cole (7IP, 4H, 3R/ER, 14K) ed hanno vinto soltanto all'undicesimo inning grazie ad un doppio di Robinson Chirinos. Gli Orioles, sconfitti per 4-3, aveano segnato 3 punti nel primo terzo di gara con Ruiz e Sisco (HR) per farsi poi pareggiare nel quinto dai fuoricampo di Reddick e Tony Kemp. La squadra di Brandon Hyde resta l'unica in MLB a non aver ancora raggiunto i 20 successi in campionato.

VIDEO: I WALK-OFF DI HEDGES E CHIRINOS

Vittoria tranquilla per i Tampa Bay Rays che grazie ad uno straordinario Yonny Chirinos (8IP, 2H, 2BB, 6K) sono stati in grado di sconfiggere i Boston Red Sox per 5-1 e quindi guadagnare terreno in classifica sui diretti inseguitori. I Rays hanno colpito anche 10 valide ed hanno aperto e chiuso la partita con due fuoricampo: di Choi nel secondo inning e di Kiermaier nel nono. L'esterno centro dei Rays è stato protagonista anche nel quarto e nel sesto inning con due singoli da tre punti totali. I Red Sox evitano lo shutout nella parte bassa del nono con un doppio di Xander Bogaerts.

VIDEO: LA GIORNATA DI KIERMAIER

Giornata infelice per i New York Yankees che perdono a Cleveland per 5-2. La squadra newyorchese ha ritrovato Didi Gregorius (2-4) dopo la lunga assenza per Tommy John surgery e si era portata sul 2-0 dopo i primi tre inning grazie ad un doppio dell'ex prospetto Indians Clint Frazier ed al quarto fuoricampo stagionale di Aaron Hicks. Da questo momento in poi il rookie Zach Plesac è stato bravo a serrare le fila concedendo due sole valide fino al settimo inning, dove chiude la propria prestazione con una linea di 7IP, 6H, 2ER, BB, 5K trovando la sua prima vittoria in carriera grazie alla rimonta aperta nel quarto inning con Kipnis e continuata con i fuoricampo di Naquin e Carlos Santana. Nell'ottavo inning arriva anche il quinto punto di marca Indians con un leadoff triplo di Lindor ed una volata di sacrificio di Jason Kipnis.

VIDEO: 12ESIMO HOME RUN PER CARLOS SANTANA

Vincono anche i Minnesota Twins che proseguono il loro cammino grazie ad un successo per 6-3 contro i Detroit Tigers arrivato a seguito di tre fuoricampo (Garver nel terzo inning, poi Cron nel sesto e Cruz nell'ottavo) ed ai singoli di Marwin Gonzalez e Mitch Garver tra ottavo e nono inning. I Tigers sono passati in vantaggio due volte: con una sac fly di Brandon Dixon nel primo inning e con una linea di Nick Castellanos nel quinto inning.

Una grande giornata di Marcus Semien aiuta gli Oakland Athletics a battere per 5-3 i Texas Rangers. L'interbase ha colpito due fuoricampo ed un totale di 4 RBI. Gli ultimi tre li ha colpiti tra settimo e nono inning permettendo agli A's prima di pareggiare un sesto inning da tre punti dei Rangers (RBI triple di Andrus, groundout di Mazara e fuoricampo di Pence) poi di passare in vantaggio di due punti.

VIDEO: LA PRESTAZIONE DI SEMIEN

Gli Arizona Diamondbacks tornano a quota .500 (32-32) sconfiggendo i Blue Jays a Toronto con il risultato di 8-2. La squadra di Torey Lovullo ha picchiato duro nel quarto inning dove ha segnato cinque punti con David Peralta, Christian Walker e Kevin Cron (fuoricampo da tre punti). I padroni di casa hanno provato a prendere fiducia con un fuoricampo di Teoscar Hernandez, ma i Dbacks hanno risposto subito dopo con tre punti tra sesto e nono inning frutto di due fuoricampo (di David Peralta e Carson Kelly).

VIDEO: IL 3-RUN HR DI KEVIN CRON

Il matchup tra Antonio Senzatela e Jacob deGrom si risolve con un successo dei Colorado Rockies e del pitcher venezuelano, che in sei riprese non produce strikeout, concede due basi su ball ma subisce un solo punto, nel sesto inning, su fuoricampo di Conforto. deGrom, che di strikeout ne ha infilati 10 in sei riprese, cede appena due punti tra terzo e quarto inning da un doppio di Tapia e da un singolo di Desmond. La partita si infiamma nell'ottavo dopo i fuoricampo di David Dahl e dell'ex Daniel Murphy. Il pitcher Drew Gagnon reagisce colpendo Desmond e scatenando dunque una tensione sfociata nell'ingresso in campo delle rispettive panchine, risolta senza provvedimenti.

Jay Bruce salva ancora i Philadelphia Phillies con il suo quarto fuoricampo in altrettante partite che nel quinto inning permette alla squadra della Pennsylvania di segnare due punti in risposta al fuoricampo di Joey Votto nel primo inning. I Phillies vincono per 4-2 grazie ad un altro punto segnato nel quinto inning e ad una battuta di Segura nell'ottavo. Protagonista anche il partente Zach Eflin ed il bullpen, che colleziona 5 strikeout in 2.2 riprese.

VIDEO: IL FUORICAMPO DI JAY BRUCE

Ronald Acuña si prende una grande rivincita nei confronti di José Ureña, che lo scorso anno lo aveva colpito dopo un fuoricampo con bat flip. Il giocatore dei Braves ieri ha partecipato al 7-1 degli Atlanta Braves con due singoli da due punti totali tra secondo e quinto inning, e con un fuoricampo nel quarto inning. Per i Braves autore di un fuoricampo è stato anche Freddie Freeman (nel primo inning) che ha battuto anche un doppio da un punto dopo l'homer di Acuña. I Marlins hanno segnato solamente nel nono inning, con un singolo di Castro contro il rilievo Dan Winkler, dopo essere stati dominati per otto riprese da Mike Soroka (3H, ER, 2BB, 6K).

VIDEO: IL FUORICAMPO DI ACUNA

I Milwaukee Brewers piegano i Pittsburgh Pirates per 10-4 con tre punti segnati nel secondo, sesto e settimo inning con protagonisti Eric Thames (2-run HR nel secondo inning), Christian Yelich (3-4, sac fly), Ryan Braun (3-run HR) e Travis Shaw e Lorenzo Cain (singoli). Nel quarto inning i Brewers hanno festeggianto anche un RBI di Moustakas in risposta a due punti segnati dai Pirates nel terzo inning (con triplo di Frazier e doppio di Reynolds, tornato protagonista nell'ottavo con un doppio). Nella parte alta del sesto inning i Pirates hanno festeggiato un fuoricampo di Kevin Newman, che però non ha impaurito la squadra del Wisconsin.

VIDEO: IL FUORICAMPO DI RYAN BRAUN

I Seattle Mariners vanno sotto nel secondo inning a causa di un fuoricampo di Kole Calhoun. Poi, a partire dal quarto inning, parte la rimonta con il pareggio di Mac Williamson ed i fuoricampo di Domingo Santana e Tom Murphy (da tre punti). Tommy La Stella prova ad accorciare nel sesto ma Santana è in agguato e sigla il secondo fuoricampo di giornata per il definitivo 6-2.

VIDEO: I DUE FUORICAMPO DI DOMINGO SANTANA

È scoppiettante la sfida tra i Kansas City Royals e i Chicago White Sox che la formazione del Missouri porta a casa per 6-4. La squadra di Kansas City ha dovuto rimontare un 2-0 (McCann) con un singolo di Merrifield ed un inning da tre punti nel sesto (Mondesi-Cuthbert). I White Sox però hanno pareggiato i padroni di casa grazie all'asse cubano Leury Garcia-Yoan Moncada prima di cadere nuovamente con un singolo di Adalberto Mondesi (3-4, 2R, 2 RBI) e con un doppio del DH Jorge Soler.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk